Strict Standards: Non-static method App::import() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/stellale000116/httpdocs/cake/libs/cake_log.php on line 180 Strict Standards: Non-static method App::getInstance() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/stellale000116/httpdocs/cake/libs/configure.php on line 909 Diaita, lo stile di vita che fa per te! - Parafarmacia Fonte D'Alba
  • Farmaci senza obbligo di prescrizione
  • Farmaci di automedicazione
  • Omeopatia
  • Prodotti veterinari
  • Integratori alimentari
  • Erboristeria
  • Prevenzione naturale
  • Prima infanzia
  • Cosmesi
  • Articoli sanitari

Diaita, lo stile di vita che fa per te!

18 apr 2013 - SALUTE E BENESSERE

La rubrica “diaita, lo stile di vita che fa per te”  tenuta dalla biologa nutrizionista Dr.ssa Maria Carmela Carlucci* sarà pubblicata   settimanalmente one-line sul sito www.sassilive.it  e sul sito della Parafarmacia  www.fontedalba.it  dell’omonima Parafarmacia,l’iniziativa nasce con l’intento di sensibilizzare i lettori a condurre uno stile di vita sano con lo scopo di prevenire patologie metaboliche come il diabete o le dislipidemie molto frequenti nella nostra società. Attraverso l’informazione potrai conoscere le proprietà di alcuni alimenti e le abitudini da adottare per raggiungere uno stato di benessere fisico e psichico, inoltre i lettori potranno fare domande o chiedere approfondimenti attraverso la sezione “commenti”
Il termine dieta, infatti, deriva dal greco “diaita” che significa regime, stile, tenore di vita ed è pertanto sinonimo di alimentazione sana ed equilibrata. La rubrica, infatti, ha lo scopo di informare i lettori circa i comportamenti corretti da assumere per evitare di seguire tendenze sbagliate che hanno come unico scopo il raggiungimento della perfezione estetica tanto enfatizzata dai mass-media. Queste tendenze errate, potrebbero portare a disfunzioni metaboliche o ancor peggio a disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, BED, ecc…). La rubrica vuole aiutare i lettori a vivere meglio e in armonia con il proprio territorio, sfruttando le prelibatezze che stagionalmente ci offre.

ARRIVA L’ESTATE: COMBATTIAMO LA CELLULITE

Con l’arrivo della bella stagione le nostre gambe sono messe a dura prova, aiutiamole con i giusti alimenti.
L’estate è alle porte, apriamo i nostri armadi e proviamo gonne, vestitini e shorts dell’anno scorso, ma guardandoci allo specchio notiamo quella fastidiosa pelle a buccia d’arancia che ci mette in crisi! Facciamo attenzione perchè la cellulite o panniculopatia edemato-fibro-sclerotica più che un problema estetico è una vera e propria malattia del tessuto connettivo adiposo sottocutaneo, dovuto ad un’alterazione della circolazione sanguigna e linfatica che porta al deposito delle sostanze di scarto nel nostro organismo a livello dell’ipoderma con conseguente formazione di edema.  Ma niente panico, è possibile combattere la cellulite con qualche semplice consiglio:

  • Fai sport o almeno muoviti il più possibile, basterebbe camminare a passo svelto per almeno 30 minuti al giorno per attivare la circolazione, ridurre la pressione arteriosa, aumentare il colesterolo HDL (buono) e aumentare la sensibilità insulinica prevenendo una delle possibili cause del diabete ma anche dell’aumento di peso.
  • Adotta una postura corretta ed evita di stare seduta a lungo in modo da impedire che la pressione del peso sui glutei rallenti ulteriormente la circolazione aggravando lo stato della cellulite.
  • Evita di fumare, il fumo ostacola la rimozione delle tossine e impedisce la corretta ossigenazione cellulare favorendo l’invecchiamento cutaneo.
  • Dormi regolarmente almeno 7-8 ore per notte con i piedi sollevati di circa 5 cm rispetto al resto del corpo; in questo modo favorisci la circolazione e riduci lo stress causa della cellulite.
  • Dedica del tempo a te stessa prendendoti cura del tuo corpo e della tua mente attraverso trattamenti estetici rilassanti e rassodanti ma anche applicando periodicamente una crema corpo specifica e soprattutto cerca di fare quello che più ti piace ricordando che tu sei importante e ti meriti tutto questo.

Tuttavia ricordati che esercizi, trattamenti e cure estetiche, da soli non bastano a combattere la cellulite, ma è soprattutto necessario modificare le abitudini alimentari sbagliate. Pertanto, non è pensabile eliminare la cellulite senza effettuare una dieta drenante. Come fare??? Ecco alcune semplici regole:

  • Bevi almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale al giorno che favorisce la diuresi, idrata la pelle e la mantiene morbida.
  • Mangia in modo regolare, suddividendo la tua alimentazione in tre pasti principali + due spuntini e ricorda che la colazione è il pasto più importante della giornata, pertanto non deve essere saltata!!!
  • Mangia lentamente masticando a lungo ogni boccone ed evitando di mangiare in piedi o in situazioni di fretta o agitazione che ti impedirebbero di raggiungere la sazietà e soprattutto ostacolerebbero la corretta digestione, fondamentale per combattere la cellulite.
  • Riduci il sale ricordando che è già presente in abbondanza nelle pietanze che consumiamo ogni giorno.
  • Evita le sostanze che danneggiano il fegato e che ostacolano la sua funzione depurativa, quindi è opportuno ridurre o evitare le fritture, le bevande alcoliche e gassate, gli insaccati, panna, dolci e salse elaborate.
  • Assumi abbondanti porzioni di verdura cruda o cotta, meglio se cruda, ricca di vitamine, fibre e sali minerali, soprattutto di potassio utilissimo per stimolare la diuresi.  Quindi via libera a insalate composte da sedano, radicchio, rucola e ravanelli, ricchissimi di vitamina C e di tante proprietà che ti verranno spiegate nei prossimi articoli.
  • Preferisci il consumo di frutta dal colore viola-blu e rosso (fragole, mirtilli, frutti di bosco, ecc.) ricchissima di flavonoidi, dalle funzionalità antiossidanti e utili per il funzionamento del fegato, dei capillari e del sistema immunitario, il cui corretto funzionamenti è indispensabile per combattere la cellulite. 
  • Per condire utilizza olio extravergine di oliva, aceto di mele, limone, spezie ed erbe aromatiche dalle proprietà antinfiammatorie e quindi utili rimedi per combattere la cellulite.
  • Fai il giusto carico di proteine, indispensabili per la sintesi delle fibre elastiche e collagene, inoltre servono ad equilibrare l’idratazione della sostanza fondamentale, condizioni necessarie per avere una pelle tonica, elastica e senza cellulite. Tra le proteine preferisci quelle fornite dai legumi, ricchissimi anche di sali minerali che, come già detto, sono fondamentali per combattere la cellulite; ti consiglio inoltre di consumare pesce azzurro, fonte di omega 3 dalle proprietà antinfiammatorie e quindi utilissimi per contrastare la comparsa della pelle a buccia d’arancia.

Sicuramente il trattamento della cellulite richiede l’intervento di diversi professionisti e soprattutto è più facile prevenirla che curarla. Ma se è già presente, non pensare a soluzioni magiche che promettono di farla scomparire in una sola notte, la cura della cellulite richiede pazienza, costanza e impegno a condurre uno stile di vita più sano.
Se sei interessata/o a ulteriori informazioni, ti consiglio di leggere i prossimi articoli e soprattutto vieni all’happy hour “ASPETTANDO L’ESTATE” che si terrà il giorno 03 maggio 2013 presso la Parafarmacia “Fonte D’Alba” a Matera in via Passarelli, 37.

 

* La Dott.ssa Maria Carmela Carlucci è una biologa nutrizionista laureata in Scienze Biosanitarie presso l’Università degli Studi di Bari. Durante il suo percorso di studi, ha effettuato attività di tirocinio sia presso il Laboratorio analisi dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera che presso l’Unità di Genomica e Diagnostica Molecolare Umana della Metapontum Agrobios. Dopo la tesi ha perfezionato i suoi studi sull’alimentazione sia attraverso corsi e seminari post laurea sulla nutrizione umana e sulla medicina naturale, sia attraverso un master annuale in Alimentazione e Nutrizione Umana organizzato dall’A.B.A.P. al termine del quale ha discusso la tesi dal titolo “Alimentazione nella Prevenzione e durante il trattamento dei tumori”. Il suo percorso di studi le ha permesso di approfondire gli aspetti riguardanti la nutrizione umana nelle varie fasi fisiologiche della vita, nell’atleta e nelle principali patologie correlate all’alimentazione. Attualmente è insegnante di chimica e cosmetologia per una scuola di estetica  e svolge l’attività di biologa nutrizionista con tanta passione e dedizione, tanto da promuovere incontri gratuiti di educazione alimentare per scuole, palestre, oratori e strutture pubbliche o private rivolti alle famiglie e a chi vuole imparare a mangiare e a volersi bene, a tal proposito, la dott.ssa effettuerà periodicamente degli incontri formativi e consulenze presso la Parafarmacia Fonte d’Alba a Matera in via Passarelli,37.